Voucher Formativo per Lavoratori Occupati

25.01.2021 0 Di admin

Corsi di formazione finanziati dal 70 al 100%

Lo sai che esistono molti corsi di formazione finanziati sul territorio della Città metropolitana di Torino? E che è possibile frequentarli pagando il 30% del costo complessivo grazie al Voucher formativo che copre il restante 70%?

Mi riferisco  al Catalogo Formazione Continua a domanda individuale ed aziendale, composto da decine e decine di Corsi erogati dalle agenzie formative accreditate dalla Regione Piemonte.

Proviamo ad entrare nel dettaglio delle opportunità rivolte ai lavoratori occupati che vogliano consolidare le proprie competenze o decidano di acquisirne di nuove in vista di cambiamenti professionali o nuove opportunità lavorative.

In un anno di pandemia globale come il 2020, il lockdown e le relative implicazioni sullo svolgimento di corsi di formazione in presenza, hanno creato a mio avviso una spaccatura tra mentalità e atteggiamenti differenti tra gli allievi; chi ha scelto di fermarsi in attesa di tornare in aula e chi invece ha scelto di frequentare a distanza dato che le agenzie formative hanno potuto erogare i corsi del proprio catalogo completamente in modalità online.

Quali sia l’atteggiamento più corretto tra i due non sta a me dirlo ma il mio plauso va sicuramente a tutti gli allievi che hanno deciso di non fermarsi e si sono adeguati alla frequenza online e anche alle agenzie formative che in un periodo così complicato hanno intravisto un’opportunità per continuare ad erogare la propria formazione.

Come consulente di alcune agenzie formative sul territorio di Torino ho notato anche un aumento della presenza online dell’offerta formativa, in particolare sponsorizzazioni corsi per acquisizione lead (allievi potenziali).

Voucher formativo  Corsi di formazione finanziati – Città metropolitana Torino

Gli utenti che ne abbiano i requisiti, possono frequentare uno o più corsi, beneficiando di uno o più voucher formativi (nell’arco di un triennio ed entro un limite di € 3.000 pro capite) a copertura del 70% del costo complessivo di ogni singolo corso (copertura fino 100% del costo in caso di Isee inferiore a 10.000 euro annui).

Accedendo a questa pagina istituzionale si può scaricare un comodo File Excel con tutti i corsi e tutte le agenzie formative presenti.

http://www.cittametropolitana.torino.it/cms/ifp/formazione/catalogo-fci-2019-21

Le informazioni per ogni corso sono quelle relative al costo a carico del partecipante (30%) quota finanziata (70%) – riferimenti agenzie formative sul territorio etc…

Nello specifico le categorie di beneficiari sono:

  1. a) lavoratori con contratto di lavoro subordinato a tempo indeterminato, anche a tempo parziale, in ambito privato e pubblico;
  2. b) lavoratori con contratto di lavoro subordinato a tempo determinato o di collaborazione organizzata dal committente ai sensi dellʹart. 2 del Lgs. n. 81/2015 e s.m.i., nonché inseriti nelle altre tipologie contrattuali previste dalla vigente normativa in materia che configurino lo stato di lavoratore occupato, in ambito privato e pubblico;
  3. c) lavoratori percettori di ammortizzatori sociali in costanza di rapporto di lavoro ai sensi del Lgs. n. 148/2015;
  4. d) titolari e coadiuvanti di microimpresa;
  5. e) professionisti iscritti ai relativi ordini/collegi;
  6. f) lavoratori autonomi titolari di partita IVA differenti da quelli richiamati alle le ere d) ed e).

Corsi di formazione finanziati online

Attualmente (gennaio 2021), le agenzie formative possono erogare i corsi in modalità online.

Il corso online ha sicuramente dei vantaggi per un allievo adulto e cioè la comodità di frequentare da casa senza spostamenti ma anche la possibilità di recuperare la lezione qualora assente tramite la formazione asincrona (si riceve un link per vedere la registrazione della lezione).

Il corso online ha sicuramente dei vantaggi per un allievo adulto e cioè la comodità di frequentare da casa senza spostamenti ma anche la possibilità di recuperare la lezione qualora assente tramite la formazione asincrona (si riceve un link per vedere la registrazione della lezione).

Un punto debole è il venir meno dell’aspetto legato alla socialità e all’empatia che si crea normalmente in un gruppo classe. Chi ha frequentato un corso di formazione in aula sa di cosa parlo: l’esperienza formativa è utile e appagante ma lo sono anche i rapporti umani che si creano tra gli allievi anche con finalità di aiuto e scambio reciproco.

L’importante è non fermarsi nel proprio personale processo di crescita professionale e in un periodo difficile come questo, andare oltre le cose che non si possono fare concentrandosi su quelle che invece si possono fare, per esempio un bel corso di formazione.

Questo è possibile solo investendo parte del proprio tempo ma l’impegno e la costanza sicuramente ripagheranno nel lungo periodo.

 

Torino, 23 gennaio 2021

Dr. Fausto Belardinelli

Consulente Senior Agenzie Formative

https://www.linkedin.com/in/faustobelardinelli/