MACCHINARI INDUSTRIALI USATI: VENDERE E ACQUISTARE CON QUALITÀ

06.11.2018 0 Di admin

Makinate è un’azienda dedita alla compravendita di macchinari industriali usati.
L’azienda opera in 4 differenti settori industriali, più precisamente è focalizzata all’acquisto e alla vendita di macchine utensili usatemacchinari per la lavorazione della lamiera usatimacchine per la plastica usate e macchinari per il packaging usati.

Quando un’azienda decide di vendere un proprio macchinario quasi certamente dall’altra parte ci sarà un’altra azienda che invece è alla ricerca proprio di quel macchinario, l’incontro di queste due esigenze contrapposte genera il mercato dei macchinari industriali usati. Makinate in questo scenario opera nel favorire proprio l’incontro tra domanda e offerta e agevolare la buona riuscita delle transazioni, a livello tanto nazionale quanto e soprattutto internazionale.

Tutte le aziende del panorama industriale utilizzano macchinari all’interno del ciclo produttivo e di trasformazione dei prodotti. Ad un certo punto della vita di ogni macchinario, le aziende si trovano sovente sul punto di decidere se dismetterlo sostituendolo con un nuovo macchinario oppure continuare ad utilizzarlo.
Le ragioni per cui le aziende decidono di dismettere un macchinario non sono tutte da ricondurle all’obsoloscenza dello stesso, piuttosto le ragioni sono sempre più spesso di natura assai differente.
Lo steso vale per le ragioni che conducono le aziende ad optare per l’acquisto di un macchinario usato piuttosto che rivolgersi al mercato del nuovo.

Vediamone assieme alcune tra le più frequenti.

Perchè vendere un macchinario usato 

Una delle ragioni per cui un’azienda decide di sostituire un macchinario usato è quella relativa alla sostituzione dello stesso con un macchinario più performante in termini di produttività o anche semplicemente soltanto più grande e quindi capace di lavorare maggiore quantità di prodotti.

Una seconda ragione può essere identificata nella carenza di spazio, propriamente inteso, dedicato all’area produttiva industriale. Lo spazio industriale, soprattutto per i Paesi Occidentali tradizionalmente vocati all’industria manifatturiera tipo Germania e Italia è un bene scarso e assai costoso. Ne consegue che le aziende si trovano sempre più spesso a dover fare economia del proprio spazio a disposizione. Pertanto l’ingresso di un nuovo macchinario in una realtà produttiva preesistente non può che comportare l’uscita di un macchinario più “anziano” seguendo la logica del “ONE IN / ONE OUT”.

Una terza ragione, è prettamente una ragione di natura economica, forse la più importante. Vendere un macchinario quando è nell’ ultima fase del suo ciclo di vita, significherebbe vendere un pezzo di metallo del valore pari quasi al suo peso. Questo oltre ad essere economicamente non interessante rappresenterebbe anche un limite nella ricerca del cliente adatto, in effetti chi vorrebbe un macchinario che è prossimo alla rottamazione? Dobbiamo tenere inoltre presente che l’eventuale rottamazione di un macchinario rappresenta oltretutto un costo reale per qualsiasi azienda. Un macchinario a circa a metà percorso della sua vita e che tuttavia si presenta in condizioni ancora molto buone rappresenta invece un occasione per un’eventuale cliente. Più le condizioni del macchinario sono buone, più facile e più redditizio sarà il guadagno generato dalla vendita.

La quarta e non ultima ragione è di natura contabile e fiscale. Tutti i macchinari vengono acquistati perchè idonei per un particolare tipo di produzione. Una volta che la produzione specifica è terminata, il costo iniziale per l’acquisto e l’avviamento del macchinario sarà stato abbondanetemente ammortizzato. A questo punto la vendita dello stesso genererà un ulteriore profitto per l’azienda. Questo profitto il più delle volte verrà reinvestito per un nuovo macchinario per una nuova produzione.

Perchè acquistare un macchinario usato

Abbiamo visto le principali ragioni per cui un’azienda decide di vendere il proprio macchinario usato. Passiamo ora ad elencare le principali ragioni che spingono le aziende a rivolgersi al mercato industriale dei macchinari usati.

La prima ragione alla base di questa scelta è forse anche la più scontata. E’ fuori discussione che a motivare la scelta di un’azienda ad acquistare un macchinario usato anzichè un macchinario nuovo sia il Prezzo. Un macchinario usato sovente costa esattamente la metà o ancora meno rispetto all’equivalente macchinario nuovo.

Oltre al prezzo un’azienda normalmente tiene in considerazione anche l’aspetto del budget destinato ad un particolare progetto. Progetti importanti avranno a disposizione budget importanti, progetti meno strategici invece avranno a disposizione budget limitati che orientano i manager ad optare per un macchinario usato piuttosto che ad un dispendioso macchinario nuovo. Questa seconda ragione è caratteristica dei grossi gruppi industriali e delle aziende di medio grandi dimensioni.

Terza ragione è il tempo. Se un’azienda vende il macchinario usato perchè ha bisogno di spazio, un’altra azienda acquisterà un macchinario usato perchè avrà a disposizione poco tempo.
Come vediamo spazio e tempo sono due elementi che influiscono non solo il mondo naturale ma anche quello industriale.
Un macchinario nuovo spesso ha dei tempi di consegna e di fornitura di svariati mesi. Progetti urgenti avranno invece bisogno di approvigionamenti rapidi, il macchinario usato spesso è un macchinario disponibile da subito, quindi in pronta consegna.

Quarta ragione, è la possibilità di poter testare anticipatamente il macchinario prima dell’acquisto. Un macchinario nuovo è un macchinario che ancora non è disponibile se non su un foglio di caerta, mentre un macchinario usato esiste ed è spesso visionabile in un contesto produttivo industriale. Il cliente potrà effettuare delle prove in loco per testarne la reale adiacenza ai propri bisogni industriali.

Makinate: la compravendita è di qualità

 Makinate come illustrato in apertura d’articolo facilita l’incontro della domanda e dell’offerta di macchinari usati. Oltre a facilitarne l’incontro Makinate lo favorisce e lo stimola. Makinate opera a stretto contatto con professionisti e aziende provenienti non soltanto da un limitato mercato nazionale ma opera a tutti gli effetti a livello internazionale. La rete di agenti di Makinate copre abbondantemente l’intero mercato Europeo con particolare predilizione di mercati maturi e generosi a livello industriale come quello Italiano, Tedesco, Francese e Spagnolo. Makinate è l’interlocutore ideale quando si vuole volgere lo sguardo oltre confine per l’acquisto o la vendita del proprio macchinario usato. Con una maturata esperienza di oltre 20 anni nella compravendita internazionale di macchinari usati Makinate risulta essere un player decisivo nel panorama industriale Europeo abbattendo tutti quelli che possono essere dei confini geografici o culturali.