Le opportunità di lavoro offerte dal settore immobiliare

Le opportunità di lavoro offerte dal settore immobiliare

23.03.2021 Off Di admin

Il settore immobiliare offre moltissime opportunità lavorative nei diversi ambiti di cui è composto, soprattutto in questa fase di cambiamenti radicali che stiamo tutti noi attraversando.

Il mondo del settore immobiliare è molto attivo e vasto e va avanti con i suoi meccanismi grazie alle molteplici figure professionali che ogni giorno si impegnano nelle fasi di cui si svolgono le varie operazioni che lo compongono: le fasi di scouting, valutazione, gestione, valorizzazione, commercializzazione e di amministrazione degli immobili.

Il settore immobiliare vanta di tantissimi comparti in cui si può ambire ad una posizione lavorativa redditizia e di successo e tra le principali rientrano:

  • il comparto degli asset management, cioè l’insieme delle operazioni che servono ad aumentare ed ottimizzare il valore delle proprietà;
  • il comparto delle intermediazioni immobiliari che comprende le compravendite e le locazioni commerciali degli immobili;
  • il comparto della consulenza immobiliare che assiste affittuari, investitori e tutte le figure che si vogliono impegnare in una transazione immobiliare e necessitano di indicazioni;
  • il comparto dello sviluppo immobiliare che comprende tutte le operazioni che vanno dalla riqualificazione e ristrutturazione degli edifici già esistenti alla pianificazione di nuovi progetti partendo dai terreni aventi possibilità edificatorie.

Ci sono, quindi, tantissime figure professionali che fanno parte del mondo real estate e tantissime sono le offerte di lavoro rivolte soprattutto a consulenti, valutatori, periti, gestori patrimoniali, agenti immobiliari, broker, avvocati esperti nel settore, amministratori condominiali ed amministratori immobiliari.

Senza dimenticare una vasta fetta del mondo finanziario e bancario che viaggia in parallelo con quello del real estate ed in particolare modo si incrocia spesso con il comparto degli investimenti immobiliari.

Quali competenze servono per lavorare nel settore immobiliare?

 

Ovviamente, come in una qualsiasi altra posizione lavorativa che si vuol intraprendere, per entrare a far parte del mondo immobiliare sono richieste alcune competenze trasversali per poter svolgere il lavoro in modo notevole e senza alcun rischio fallimentare.

Le principali riguardano:

  • Capacità di analizzare, valutare ed individuare le opportunità immobiliari: ovvero i professionisti in questo senso devono conoscere tutti gli elementi che contribuiscono  a determinare il valore di un immobile, il relativo posizionamento sul mercato e quali rischi possono sorgere nel corso di una transazione immobiliare;
  • Capacità di utilizzo di strumenti e tecniche: ovvero saper individuare le metodologie adatte e utilizzare i giusti strumenti per la valutazione e la stima delle migliori opportunità esistenti sul mercato immobiliare.
  • Capacità di contrattazione: i professionisti devono avere le competenze giuste per la negoziazione di immobili, di terreni e di aree edificabili. L’intero settore immobiliare, infatti, ruota attorno all’intermediazione ed alla compravendita e uno dei requisiti principali è proprio quello di saper gestire le varie trattative di vendita alo scopo di poter garantire un buon esito finale;
  • Essere a conoscenza delle varie norme vigenti nel settore immobiliare: conoscere le normative che regolano tutti gli aspetti amministrativi, fiscali e tecnici è uno dei requisiti fondamentali per poter svolgere al meglio questo tipo di lavoro ed avere sempre successo. È necessario, quindi possedere un know-how specifico relativo alle varie branche del diritto (amministrativo, politico, privato, urbanistico ecc…) per essere in grado di gestire autorizzazioni, permessi, certificazioni e gare d’appalto;
  • Skill analitiche: le doti di analisi rappresentano un mattone fondamentale nel settore real estate. Infatti è necessario una spiccata propensione all’analisi di svariati elementi: documentazione, analisi di mercato e valori;
  • Capacità di utilizzo degli strumenti finanziari: ovvero è importante conoscere tutti gli aspetti e saper utilizzare gli strumenti che regolano mutui e finanziamenti che camminano a stretto contatto con il mercato immobiliare.

Il lavoro dell’agente immobiliare

 

Il lavoro più popolare nell’immaginario collettivo all’interno del settore real estate è sicuramente quello dell’agente immobiliare.

Esso rappresenta una figura professionale che si occupa di svolgere il ruolo di intermediario (mette in collegamento chi vuole vendere un immobile e chi vuole acquistarlo) e quello di fornire informazioni riguardo l’immobile stesso.

Per iniziare a svolgere questo lavoro occorre conseguire il patentino di agente di affari in mediazione tramite dei corsi ideati apposta e degli esami da superare, tra cui quello finale, presso la Camera di Commercio.

Insomma con un mix composto da passione, studio ed approfondimento è possibile diventare un agente immobiliare e realizzare il sogno di poter lavorare in un settore affascinante come quello del real estate !